Le city car hanno invaso le nostre città: compatte, pratiche, pur senza obbligarci a troppi compromessi sotto il profilo della qualità, possono essere una buona scelta sia per chi ha appena conseguito la patente, sia per chi ha bisogno di agilità tra le vie cittadine.

Insieme ai nostri esperti abbiamo individuato per te quattro motivi per scegliere come tua prossima auto proprio una city car compatta e scattante.

Vediamo insieme perché le auto con volumi importanti sono out e perché conviene scegliere qualcosa di più compatto e concreto.

1. Mai più problemi di parcheggio

Guidare in città potrebbe trasformarsi anche in un’esperienza piacevole: il segreto? Eliminare alla fonte i maggiori problemi che incontriamo in questa esperienza. Il principale? Sicuramente il parcheggio.

In questo senso le city car possono aiutarti moltissimo: sono piccole e maneggevoli e possono inserirsi in parcheggi e pertugi normalmente preclusi alle auto che occupano volumi più importanti.

Se sei tra coloro i quali hanno bisogno di passare meno tempo possibile a parcheggiare, la city car è una soluzione decisamente ideale a questo tipo di problema.

2. Consumi: risparmi centinaia di euro l’anno

Con il costo dei carburanti in Italia che non sembra conoscere limite massimo, consumare meno vuol dire risparmiare somme decisamente importanti. Le city car sono in genere dotate di allestimenti e motorizzazioni che puntano alla massima efficienza possibile, il che vuol dire che andrai a consumare molto meno per percorrere le medesime distanze.

Questo si traduce in centinaia di euro risparmiati ogni anno, un risparmio che ti consentirà di utilizzare il tuo sudato stipendio per qualcosa che ami davvero, e non in benzina o diesel!

La benzina è aumentata? Ti interesserà molto meno, almeno rispetto a chi invece guida delle autovetture particolarmente avide di carburante.

3. Prezzo molto contenuto

Non vuoi spendere decine di migliaia di euro per una vettura? Siamo d’accordo con te e proprio per questo motivo ti consigliamo di ricorrere ad una city car. I prezzi di listino sono accessibili a tutti e permettono comunque di acquistare una vettura che è un gioiello di efficienza e tecnologia.

Con una spesa ridotta portiamo comunque a casa un’auto alla quale non manca davvero nulla e che ha tutto quello di cui ha bisogno per essere la nostra compagna di viaggio.

4. Belle, bellissime, impossibili da dimenticare

Le city car non sono più utilitarie da quattro soldi. Oggi sono anche dei piccoli oggetti di design, in grado di far innamorare anche i più restii a questo segmento.

Ci sono city car semplicemente stupende e siamo sicuri che una volta che avrai visitato la concessionaria giusta, non riuscirai davvero a dimenticarle.

Bonus: facciamo la nostra parte

Scegliere un’auto che consuma poco vuol dire fare la propria parte per quanto riguarda la riduzione dell’inquinamento atmosferico. Una questione sempre più centrale, che continuerà ad essere con ogni probabilità il tema più importante del futuro prossimo.

Una city car è la scelta giusta, soprattutto se scelta con motorizzazioni efficienti ed adeguate. Inquinare meno si può, anzi, si deve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *