Ci sono delle notizie importanti per il mondo della tecnologia, ed è l’unione di Iliad e Unieuro in un’operazione di acquisto molto importante. Infatti, la famosa società telefonica che ha rivoluzionato il mondo delle tariffe telefoniche e dell’Internet Mobile ha acquisito il più importante brand di vendita e distribuzione tecnologica. Chi da Unieuro non ha mai acquistato uno smartphone, un computer, un televisore, un elettrodomestico. Si tratta di un’unione quindi che interessa tanti settori produttivi.

Iliad Unieuro: 12% del capitale sociale

Iliad si legge nelle varie agenzie ha acquisito attraverso Iliad Holding SPA e Ialia SA una partecipazione pari al 12% del capitale sociale del retailer di elettronica Unieuro. La società di telefonia mobile ne è così diventato primo azionanista, lo ha comunicato in una nota e si è espresso a riguardo anche il Ceo italiano Benedetto Levi. “Siamo felici di entrare nel capitale di Unieuro per accompagnarli nella loro crescita a lungo termine. Apprezziamo la squadra Unieuro e condividiamo con loro valori fondamentali: una costante volontà di innovare, un forte spirito imprenditoriale e una vera attenzione alla qualità della relazione con gli utenti e i consumatori.”

Piazza Affari ha registrato oggi alcuni dati poitivi, l’operazione infatti vale in Borsa 53 milioni di euro. Iliad ha superato così Amundi che è titolare solo del 5%.

MF ha dedicato a questa operazione un articolo dedicato, ricorda che il primo azionista rileva una realtà che comprende ben 270 negozi diretti e 250 punti vendita affiliati.

La società Iliad e la sua offerta telefonica mobile

Chi non ha mai deciso di attivae un abbonamento con Iliad? Questo operatore unico nel suo genere che ha scelto la modalità online ed elettronica per permettere ai suoi clienti di attivare la linea senza l’aiuto del personale comunque disponibile all’assistenza.

La sua ultima offerta è di 100 GB con minuti ed sms illimitati a 9,99 euro mensili e 9,99 euro una tantum solo per l’acquisto della Sim. Dal sito si possono vedere anche i nuovi modelli Apple da acquistare e da pagare a rate attraverso la rata mensile dell’abbonamento, la nuova offerta include anche la navigazione 5G. Vedere un film, giocare (clicca qui), frequentare social network e videostreaming da telefonino diventa conveniente.

Iliad è una realtà francese con sede a Parigi, viene fondata nel 1990 dall’imprenditore Xavier Niel proprietaro del 70% del capitale azionario. Nel 2004 entra nella Borsa di Parigi ad oggi il fatturato medio è di circa 5 miliardi di euro e l’utile netto di 444 milioni di euro.

Unieuro in numeri, quelli più importanti

Unieuro è invece una realtà italiana che entra in Borsa solo nel 2017, la sua storia inizia però nel 1937 a Brisighella grazie a Vittorio Silvestrini che la fonda. La sede principale di Uniero è a Forlì nel Palazzo Hercolani.

I dipendenti di Unieuro sono circa 5.400, nel 2021 la società guidata da Giancarlo Nicosanti Monterastelli ha regstrato ricavi pari a 2,7 mliardi di euro. Come abbiamo scritto sopra sul territorio nazionale ci sono ben 250 negozi diretti di Unieuro, 12 punti vendita travel tra scali aereoportuali, e circa 270 punti vendita affiliati. A livello digitale, la società ha un sito web che conta molti utenti e tanti acquisti mensili, un collegamento importante con Monclick.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *